Dopo nemmeno due anni dal lancio Sony ha chiuso il proprio canale televisivo dedicato al cinema: Cine Sony, che era disponibile sul digitale terrestre al canale 55, ha chiuso definitivamente l’11 luglio.

Il canale è adesso nelle mani di Mediaset che ha piazzato su quella frequenza il suo Mediaset Extra 2, il simulcast di Mediaset Extra.

Non sono state rilasciate dichiarazioni da parte di Sony in merito alla chiusura del canale che, nonostante gli ascolti non paragonabili a quelli delle reti più blasonate, ha fatto registrare un costante aumento di telespettatori che lo avevano portato dallo 0,25% di share del giugno 2018 allo 0,36% del maggio di quest’anno.

Cine Sony offriva una programmazione interamente dedicata al cinema: in primo piano ovviamente i film della major giapponese, ma anche molti format dedicati al dietro le quinte, ritratti di attori e registi, interviste e La Fabbrica dei Sogni, un programma interamente incentrato sulla “storia e volti del cinema italiano”.

Secondo Il Sole 24 Ore entro fine luglio Mediaset dovrebbe rendere pubbliche le intenzioni per quanto riguarda la programmazione del canale 55 e sembrerebbe che comunque si tratterà di un canale dedicato al cinema.

Mediaset ha comunque già due canali dedicati alla Settima Arte, il 20 e Iris, quindi non è ben chiara l’intenzione del Gruppo di Cologno Monzese ma ne sapremo qualcosa di più nei prossimi giorni.

Intanto salutiamo con affetto Cine Sony, durata appena 22 mesi ma già diventata appuntamento fisso di molti cinefili: forse dietro a questo passaggio di consegne si nasconde la preparazione di Sony alla discesa sull’agguerritissimo campo dello streaming?

Alcuni analisti pensano di sì: dopo Disney con la propria Disney+ in arrivo a breve e Warner che ha da poco annunciato HBO Max, sembrerebbe arrivato il momento di Sony, che potrebbe fin dall’inizio avere già un nutrito numero di possessori di PlayStation 4 ai quali offrire il servizio di piattaforma streaming.

Con in mano importanti proprietà intellettuali – in mano a Sony Pictures ci sono ColumbiaTriStar e Screen Gems – sarebbe sicuramente una concorrente di livello, e a quel punto risulterebbe spiegata la sparizione di Cine Sony dal digitale terrestre.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *